Crea sito

Trekking: Cosa mettere nello zaino? I miei consigli

Trekking: Cosa mettere nello zaino? I miei consigli
lago circondato da Alberi e nuvole riflesse
Trekking cosa mettere nello zaino

Oggi niente racconti di viaggio, ma qualche consiglio sul trekking. Vediamo insieme cosa mettere nello zaino.

Si sa l’estate è periodo di vacanza, e nonostante questo covid19 ci abbia scombussolato i piani, sicuramente nessuno di noi ha perso la voglia di viaggiare. Che sia di una settimana o di un giorno tutti abbiamo voglia di staccare dalla nostra routine.

Quindi senza altri indugi partiamo!

Trekking: Cosa mettere nello zaino:

Zaino

Partiamo dalla cosa più importante; lo zaino. Sul mercato ne esistono a centinaia, ma se posso darti un consiglio che ho constatato io stessa è sempre meglio spendere qualcosa di più una volta soltanto, che poco e più volte e andare quindi a spendere cifre esorbitanti.

Il primo modello che vedete è il nuovo modello di quello che attualmente utilizzo per le gite fuori porta ed i trekking.

Il secondo invece lo utilizzo per i viaggi zaino in spalla.

I vantaggi di questi zaini,sta nel fatto che le cerniere sono resistenti, ( per quello da trekking anche impermeabile), che assicuro che è una cosa importante, inoltre ci sono molti scomparti all’interno per riporre tutti gli oggetti.

Cliccando sul link potrete andare ad acquistarli direttamente.

BORRACCIA

Idratarsi prima di tutto! Soprattutto durante i trekking bere è fondamentale per non perdere le forze, il mio consiglio è di acquistare borracce “pieghevoli” così da non occupare spazio una volta finite.

Una molto carina è di Ikea https://bit.ly/33yhuvN.

Oppure se ne vuoi di più grandi su Amazon è molto interessante lei

K-WAY

Mai sottovalutare l’importanza del k-way!! Quando ho iniziato a fare trekking denigravo il k-way, ma dopo aver preso il primo acquazzone e essere arrivata in vetta completamente fradicia, è la prima cosa che metto nello zaino anche se c’è il sole!

Noi abbiamo questo e ci troviamo divinamente https://bit.ly/2C1CEHt

CALZINI

Si lo so, vi starete chiedendo perché portare dei calzini dentro lo zaino? Perché vi assicuro che avere un paio di calzini ( meglio se belli doppi) in più non farà mai male! Potreste bagnarvi i piedi ( se non avete le scarpe adatte) e quindi un paio di calze in più vi torneranno utili!

Per quanto riguarda l’abbigliamento noi andiamo sempre sul classico Decathlon, che a livello qualità prezzo è ottimo. https://www.decathlon.it/

Come scarpe io vi consiglio il marchio Salomon, hanno prezzi un pò alti è vero, ma alla fine con le scarpe è meglio non andare a risparmio così da evitare vesciche che rovinerebbero la vostra camminata.

Racchette

Non pensiate che possano servire solo a chi fa alpinismo, le racchette sono un ottimo alleato per le salite, e vi saranno di grande aiuto quando sarete stanchi! Queste sono pieghevoli, così da prendere poco spazio dentro lo zaino!

Trekking cosa mettere nello zaino

Trekking cosa mettere nello zaino

Adesso una piccola lista dei prodotti indispensabili da avere nello zaino:

  • Cerotti per le vesciche : Sia fatto santo chi ha inventato i cerotto compeed! Io non esco mai, e dico mai, senza! Le vesciche sono sempre in agguato!
  • Torcia: Sempre bene averne una con sé!
  • Bussola: Spesso il telefono non prende quando siamo in montagna, avere una bussola dietro potrebbe tornare comodo, e poi diciamolo fa molto avventura!
  • Batteria esterna telefono : anche se magari non ci sarà linea ( e lo spero per voi, perché solo così godrete del fascino della natura), le foto saranno sempre ben accette come ricordo e non sia mai che il telefono sia per scarico per immortalare il vostro trekking.
  • Libro : Un libro nelle mie escursioni non può mai mancare
  • Snack : Una piccola ricarica di energia, frutta secca che si trova ad ogni supermercato non manca mai nello zaino nei miei trekking

Questi sono alcuni piccoli consigli per affrontare un trekking o una gita in giornata in montagna! Ricordiamoci sempre che per fare esperienze di questo tipo dobbiamo essere preparati e sapere a cosa andiamo incontro; perché il tempo in montagna potrebbe variare molto velocemente, quindi abbiate prudenza!

Quando ho bisogno di ricaricare le energie mi basta immergermi nella natura per ritrovare il contatto con me stessa, spero che anche per te sarà la solita cosa, la natura ha la capacità di rigenerarci!

Per qualsiasi dubbio o domande puoi lasciare un commento qui sotto, ti risponderò al più presto.

Per altri articoli puoi cliccare qui Lago di Sorapis;Il nostro Trekking