Crea sito
73   274
78   241
65   215
56   293
93   305
73   300
89   325

Maremma Toscana Cosa fare e vedere in 2 giorni

Maremma Toscana
ragazza seduta su una scalinata con palazzo in pietra
Montemerano

La maremma Toscana è una di quelle zone che andrebbero viste almeno una volta nella vita. 

E non lo dico perché sono Toscana e quindi di parte, ma perché è una terra che davvero tantissimo da offrire.

Per la rubrica La Toscana In Valigia questo weekend siamo stati in Maremma, se ti sei perso il primo post lo trovi qui https://www.invaligiaconarianna.it/trekking-toscana-4-sentieri-da-fare-a-isola-santa/              .

Avevo voglia e necessità, di staccare un pò la spina e stare a contatto con la natura. 

Così pensando a quello che avrei voluto vivere mi è venuto in mente un luogo magico, dove io e Francesco siamo stati anni fà, le terme libere di Saturnia.

Ed ecco che abbiamo deciso il nostro punto di partenza la Maremma Toscana.

Cosa fare in Maremma Toscana

La prima cosa che ho fatto, una volta decisa la meta, è stato pensare a quello che cercavo e volevo provare durante il weekend.

Parlando con Francesco, abbiamo deciso che oltre a goderci Saturnia, senza persone e all’alba, volevamo fare una degustazione in una cantina, visto che la zona è famosa per la produzione di vino, e visitare qualche borgo godendoci al massimo questo weekend senza fretta. 

Avevo letto di borghi del Tufo, come Pitigliano, Sovana, Sorano… 

maremma toscana
borgo medievale visto dall'alto
Pitgliano

In maremma si può decidere se fare un percorso naturalistico, con moltissimi trekking, visitare uno dei tanti borghi magici, le terme, e offre opzioni per alloggiare in agriturismi e campeggi per ogni tipologia di viaggiatore.

In estate, con il Promontorio dell’Argentario, si possono vedere spiagge con acqua color cristallinohttps://www.invaligiaconarianna.it/tre-giorni-sulle-coste-dellargentario/

AGRITURISMI MAREMMA TOSCANA

Dopo che abbiamo scelto la destinazione, il secondo passo è stato decidere dove alloggiare.

Tramite il sito www.slowtourism.italia.org, ho trovato il bio agriturismo LE MACCHIE ALTE.

maremma toscana

Casa in pietra con vetrata su di un prato con edera rossa
Agriturismo Macchie Alte

Che cos’è il sito slow tourism italia?

è un sito che mira a promuovere tutte quelle strutture, suddivise per regioni e zone, che offrono un’accoglienza di qualità e che hanno un’attenzione particolare all’ambiente.   

La cosa molto interessante, oltre al passaporto di slow tour che ti da diritto a degli sconti, è che le strutture che aderiscono al programma hanno sostenuto un percorso di miglioramento dell’accoglienza e sostenibilità e  hanno avuto una valutazione, che si suddivide tra Rossa-Verde- Giallo in base al punteggio ottenuto. 

In Maremma erano due le strutture selezionate.

Qui trovi il link https://lemacchiealte.it/

Ho deciso per le macchie alte per due motivi principali:

1: Agriturismo Bio, produzione propria di prodotti tipici Toscani.

2: Gentilezza e cortesia fin dalla prima email da parte di Angela e Tania.

maremma toscana

casa in pietra con albero davanti ed edera rossa
Agriturismo Macchie Alte

Che cosa visitare in Maremma Toscana

Avrò modo di raccontarvi nei prossimi post le visite fatte nel dettaglio.

Intanto però vi darò un’idea  generale su quello che abbiamo visto.

Siamo arrivati nel pomeriggio del Sabato, e dopo aver lasciato i bagagli sotto consiglio della ragazza dell’agriturismo, ci siamo diretti verso Montemerano, borgo Medievale tra i più belli d’Italia.

L’agriturismo si trova in una posizione strategica, ed è un ottimo punto di partenza per tantissimi luoghi della maremma Toscana, tra cui Montemerano.

Dopo averlo visitato, abbiamo fatto una degustazione nella tenuta Acquaviva  e dopo, siamo tornati in Agriturismo dove il calore del camino e una cena tipica Toscana ci attendeva.

Il mattino seguente siamo partiti intorno alle 06 per le terme libere di Saturnia, a circa 10 minuti di distanza e dopo esserci goduti l’alba avvolti da una pace surreale siamo tornati in agriturismo per la colazione.

maremma toscana 
ragazza nell'alba dentro l'acqua con vapore
Saturnia all’alba

Abbiamo gustato una buonissima colazione, con prodotti home made freschissimi e dopo aver fatto il check out siamo partiti per Capua Winery per la nostra seconda degustazione.

Complice la giornata che sembrava primaverile e la vista mozzafiato che si ha dalla cantina, abbiamo trascorso due ore senza nemmeno accorgercene.

Dopo la degustazione è stata la volta di Pitigliano, bandiera arancione e uno dei borghi più belli d’Italia.

Uno dei borghi tra i  più scenici e particolari che io abbia mai visto.

Il borgo è sospeso sopra una roccia di Tufo, i suoi vicoli e le terrazze che si affacciano sullo strapiombo, regalano una visione sulla valli della maremma  che vi lasceranno senza parole.

Dopo pitigliano è stata la volta di Sovana, anche lei nei Borghi più belli d’Italia. 

Volevamo arrivare a Sovana tramite le Vie Cave, ma era troppo tardi e i percorsi erano troppo lunghi.

Dopo aver fatto un giro per il paese e aver visitato la cattedrale ci siamo rimessi in auto per rientrare a Livorno.

Visita la Maremma se:

  • Hai voglia di passare delle giornate nella natura, avendo la possibilità di avvistare cinghiali, mucche maremmane e molto altro.
  • Vuoi fare esperienze di trekking e mountain bike.
  • Ti piace la buona cucina, e vuoi assaggiare alcuni dei piatti tipici della cucina Toscana.
  • Vuoi andare alle terme, ma non vuoi spendere una fortuna.
  • Vuoi visitare dei borghi che sembrano essersi fermati nel tempo.
  • Fare degustazioni di vini e prodotti enogastronomici. 

Se vuoi vivere tutto questo non ti resta che inserire la maremma nel tuo programma e prepararti a vivere delle esperienze uniche e magiche.

Se questo articolo ti è piaciuto lasciami un commento qui sotto oppure condividilo sui social.

Per qualsiasi domanda o informazione non scrivimi pure ti risponderò quanto prima.

Follow:
arianna

Ciao!
Sono Arianna Zappia travel blogger e content creator
Quando sono in Italia amo scoprire la Toscana e consigliare i luoghi più belli e caratteristi attraverso itinerari e recensioni di strutture.
Quando posso scappo in Asia viaggiando in modo lento facendo esperienze a contatto con le persone locali.

Find me on: Web | Instagram | Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.